Guild Wars 2: arriva il “guesting”!

ArenaNet ci rende uno e trino.  

Con un annuncio sul sito ufficiale, ArenaNet vuole farci sapere che con la patch in programma per il 28 gennaio verrà introdotto finalmente il sistema di guesting.

In pratica consiste nella possibilità di giocare su altri due server diversi dal nostro, insieme ad altri nostri amici, senza dover effettuare il trasferimento che appunto dal 28 gennaio diverrà a pagamento.

Ci saranno diverse restrizioni in questa modalità. Non sarà possibile ad esempio fare guesting con i server del Nord America se il nostro server casa è in Europa, e vice versa. Non potremo partecipare al WvW sul server dove siamo ospiti per evidenti motivi e, nel caso tentassimo di accedervi, verremo istantaneamente riportati nel nostro server di appartenenza.

ArenaNet tiene poi a ricordarci che effettuando il guesting su server ad alta densità di popolazione averemo più possibilità di finire in mappe in overflow.

Riguardo invece al trasferimento completo su un altro server, il costo sarà in base alla popolazione attuale della nostra destinazione; ogni account potrà effettuare il trasferimento a pagamento una volta sola ogni 7 giorni e non potremo trasferirci su server considerati Full, cioè pieni.

Prendete dunque le vostre decisioni prima della suddetta data, in modo da non dover spendere preziose gemme.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Thomas Guidetti

Thomas Guidetti

Redattore

Borgomanerese di nascita, Gattinarese nel cuore. Uno zio malvagio ha rubato due braccia all'agricoltura regalandogli un Master System tanti anni fa.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza