Chivalry: Medieval Warfare punta sui DLC gratuiti

Gli sviluppatori investono sui fan.

Chivalry: Medieval Warfare è stato recentemente aggiornato con dei contenuti gratuiti molto nutriti, paragonabili a quelli di altri DLC a pagamento in circolazione.

Torn Banner, studio di sviluppo del gioco, ha spiegato che la sola monetizzazione dei contenuti non è però il punto focale della politica della società.

"Tutti trovano un modello che funziona per loro, va bene così. Credo che per noi sia più importante che i giocatori siano contenti invece che farli pagare costantemente", ha dichiarato Steve Piggot, presidente di Torn Banner.

"Abbiamo lavorato quattro mesi per produrre quell'aggiornamento, e avremmo fatto più soldi facendoci pagare. Ma stiamo investendo nel lungo termine, nei nostri fan".

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza