Ankama, la compagnia francese famosa per le serie Dofus e Wakfu, ha annunciato che sarà partner per tutto il 2013 del Vigamus di Roma, il primo e unico museo italiano dedicato al videogioco.

Nel corso dell'anno, saranno organizzati all'interno del museo numerosi eventi e iniziative dedicati all'universo colorato dei videogiochi di Ankama, quali conferenze di presentazioni delle novità del gioco, organizzazione di tornei e fan meeting.

La partnership prevede inoltre uno scambio di visibilità congiunto e la creazione d'iniziative comuni quali, ad esempio, la partecipazione a diverse fiere del settore, prima su tutte Lucca Comics & Games 2013. La prossima conferenza dedicata alla presentazione delle ultime novità di DOFUS e WAKFU (tra le altre l'uscita della terza parte di Frigost, la più grande estensione di Dofus) è prevista in aprile (data da definire).

All'interno del museo, sarà inoltre possibile consultare la versione italiana (in digitale) del Dofus Mag, il primo bimestrale interamente dedicato al mondo di Dofus e alla comunità italiana, provare Dofus e Wakfu, e trovare numerosi gadget.

Giochi trattati in questo articolo

Dofus

Wakfu

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Altri articoli da Paolo Sirio

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Il Dofus Mag è disponibile anche in italiano

Ankama continua la sua espansione sul suolo italico.

Dofus: Battles 2 sbarca su iPhone e iPad

Il 13 aprile il mondo di Dofus sbarcherà su iOS.

Online l'aggiornamento 2.6.0 di DOFUS

L'MMORPG Ankama si aggiorna con nuove funzionalità.

Ankama sarà ospite del Future Film Festival

La casa francese porterà Dofus e Wakfu alla rassegna.

DOFUS: la nuova Nawal disponibile dal 6/12

Tante novità aspettano l'aggiornamento dell'isola.