TES Online: niente armi nella visuale in prima persona

Scopriamo qualche inaspettato dettaglio sull'MMO.

Matt Firor, il game director di The Elder Scrolls Online, ha svelato che l'atteso MMORPG non mostrerà le mani o le armi del personaggio con la visuale in prima persona abilitata.

A questa si affiancherà comunque una visuale in terza persona simile a quella dei giochi di ruolo della serie ordinaria.

"Stiamo tutti ancora lavorando su questo sistema", ha spiegato Firor ai microfoni di Digital Spy, "ma ora abbiamo un supporto alla prima e alla terza persona, proprio come in qualunque altro gioco di Elder Scrolls".

"L'unica differenza sta nel fatto che non vedi le tue mani e armi nella modalità first-person".

Il director ha aggiunto che tale decisione è dovuta al numero di nemici che circondano il protagonista in un MMO, specie nel PvP: far scomparire degli intralci visivi corrisponde a dare più chance di sopravvivere.

Siete d'accordo con l'idea di ZeniMax Online Studios?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza