Sony non taglierÓ il prezzo di PS Vita negli Stati Uniti

C'Ŕ speranza per l'Europa?

Sony ha smentito l'ipotesi che il prezzo di PS Vita possa subire un taglio negli Stati Uniti.

Shuhei Yoshida, presidente dei Worldwide Studios di Sony, ha seccamente risposto alla domanda di Joystiq con un "no, non Ŕ previsto".

Tale domanda era riferita al territorio americano, ma Ŕ probabile che la risposta, al contrario, si rivolgesse all'intero Occidente, che dunque non beneficerÓ del price cut giapponese.

Evidentemente, il colosso nipponico Ŕ convinto della bontÓ delle sue strategie: voi lo siete?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Contra Anniversary Collection - recensione

La collezione di un franchise che ha segnato la storia dei videogiochi.

ArticoloGamescom 2019: Cyberpunk 2077 - anteprima

Nessuna nuova, buona nuova? Allora facciamo il punto della situazione.

Philips Momentum - recensione

Dite addio al canone RAI: un monitor da gaming 4K HDR da 43'' esiste. Ed Ŕ fantastico.

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza