Cage: gli indie risolveranno "i problemi dell'industria"

"Abbiamo un disperato bisogno di pionieri".

David Cage ritiene che gli indie siano la risposta ai problemi dell'industria videoludica.

"La risposta ai problemi dell'industria potrebbe arrivare dall'area indie. Lo so", ha spiegato il fondatore di Quantic Dream in un'intervista concessa a Gamespot AU.

"Lo sviluppo indie è eccitante, interessante e rischioso. Gli sviluppatori di giochi indipendenti sono pionieri, e abbiamo un disperato bisogno di pionieri".

"Guardando al cinema, possiamo vedere la stessa cosa: sono stati davvero i registi underground a portare la rivoluzione e liberarlo da ciò che i grandi studios stavano facendo. Forse questo è ciò che deve succedere anche nell'industria dei videogiochi".

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza