Patrice Désilets preferisce il primo Assassin's Creed

Si tratta dell'episodio "più puro".

Il figliol prodigo Patrice Désilets, tornato in Ubisoft dopo averla lasciata per THQ, ha svelato che il primo Assassin's Creed è il suo episodio preferito della serie.

"Mi piace il primo Assassin's Creed perché è il più puro. Ci sono diverse storie che puoi avere lì, ma è tutto nella tua testa. Devi crearti la tua personale avventura", ha spiegato il creatore del franchise ad Edge.

"In Assassin's Creed II invece abbiamo creato le avventure per il giocatore, che deve seguirle. Per me, il primo è un giocattolo incredibile. Il secondo è il gioco vero con regole e missioni, ed è davvero preciso".

"Ma personalmente mi piace la poesia del primo. È puro".

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza