Blizzard migliora la co-op di Diablo con la patch 1.0.8

Tanti cambiamenti per la modalitÓ multiplayer del gioco.

1

Blizzard punta a migliorare l'esperienza co-op di Diablo III con la patch 1.0.8.

Il senior technical game designer Wyatt Cheng ha ammesso che la modalità cooperativa non sta "esprimendo il suo pieno potenziale" e "anche giocando con gli amici, spesso sembra più facile ed efficiente giocare da soli".

Tra gli svantaggi della modalità figurano l'obbligo di "coordinarsi per decidere dove andare e cosa attaccare" o cose come "perdere i compagni" e il dover cercare "gruppi che abbiano obiettivi simili ai vostir senza un sistema di matchmaking ben definito".

"Il punto è che il multiplayer può essere molto divertente, ma visti gli svantaggi può spesso sembrare che non ne valga la pena. Rendendo più facile la vita a chi vuole trovare dei giocatori, migliorando le feature sociali e fornendo feedback diretto nei gruppi co-op, speriamo di cambiare questa prospettiva".

La patch 1.0.8 introdurrà tag per il matchmaking di partite pubbliche, che dovrebbero rendere più facile il ritrovamento di sessioni adatte ai propri gusti; bonus come esperienza extra per chi gioca in compagnia; una riduzione della salute dei mostri, con l'aggiunta della funzione Identify All; alert per i combattimenti, come "Elite trovato" e chat privata.

Trovate tutti i dettagli su Battle.net.

2

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza