Deep Silver: "Siamo meglio degli altri publisher"

La società non si cura dei titoli AAA e registra profitti.

Geoffrey Mulligan, direttore operativo di Deep Silver, ha dichiarato a GameInformer (come riportato da Videogamer) di considerare la propria società migliore di molti publisher ben più quotati.

"Molti ci dicono, 'Oh, avete acquisito Volition e Metro, sarete un publisher AAA'. Ma non ho il desiderio di esserlo", ha detto Mulligan. "In realtà credo che siamo molto meglio di Activision, EA e Ubisoft. Perché noi registriamo dei profitti".

"Non credo che ci sia più bisogno di creare un'organizzazione gigantesca, cosa che sta distruggendo molti publisher. Se uno dei tuoi titoli a tripla A non sfonda devi produrne un altro molto velocemente e sperare che abbia successo".

Tra i titoli di prossima uscita a marchio Deep Silver figurano Dead Island: Riptide, Metro: Last Light e Saints Row 4 (questi ultimi due acquisiti dall'asta dei beni di THQ).

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Resident Evil 3 Remake in azione in un imperdibile video gameplay

L'horror di Capcom sta per tornare su PC e console.

Resident Evil 3 Remake: Capcom annuncia l'arrivo di una demo

A tu per tu con Nemesis prima del lancio.

Devotion: lo splendido horror rimosso da Steam un anno fa trova una casa all'università di Harvard

Il gioco fece infuriare un intero popolo e fu rimosso dalla piattaforma di Valve perché associò il presidente cinese Xi Jinping a Winnie the Pooh.

Articoli correlati...

Resident Evil 3 Remake in azione in un imperdibile video gameplay

L'horror di Capcom sta per tornare su PC e console.

Devotion: lo splendido horror rimosso da Steam un anno fa trova una casa all'università di Harvard

Il gioco fece infuriare un intero popolo e fu rimosso dalla piattaforma di Valve perché associò il presidente cinese Xi Jinping a Winnie the Pooh.

ArticoloWorld of Horror - prova

Lovecraft e Junji Ito si incontrano in un'opera che sprizza unicità.

Il creatore di Dead Space svelerà presto il suo nuovo gioco

In arrivo a breve novità sul nuovo progetto di 2K Silicon Valley.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza