DICE non ama il motion control e non lo userà in Battlefield 4

"Non aggiunge niente ai giochi".

Battlefield 4 non supporterà il contain motion control o altri "aggeggi". Così si è espresso Patrick Bach di DICE.

"Non siamo interessati in cose che non rendono il gioco migliore - ha dichiarato in una intervista a Edge - ci sono un sacco di aggeggi in giro, gente che non vede l'ora di farceli implementare chiedendoci il supporto per sistemi di controllo assurdi, ma noi rispondiamo sempre di no, perché non migliorano il gioco".

DICE rimane comunque "estremamente aperta all'innovazione" ma "se non ne viene fuori un valore aggiunto per i giocatori è solo un aggeggio, un trucchetto".

Bach ha usato come esempio i controlli touch, che sono stati visti con sospetto fino all'arrivo di Apple. "Per noi il concetto riguardo al motion control è lo stesso, se aggiunge qualcosa, mitico, se è una perdita di tempo inutile, la ignoriamo".

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza