CD Projekt RED esclude anche i QTE per The Witcher 3

Troppo frustranti secondo il direttore del progetto.

Dopo il multiplayer, CD Projekt RED ha escluso anche i QTE dalle meccaniche previste per The Witcher 3.

"Secondo me i QTE non si adattano a questo tipo di esperienza e di solito frustrano i giocatori", ha detto Konrad Tomaszkiewicz, direttore del progetto, a Forbes.

"In alcuni giochi come Uncharted, dove non ti accorgi neanche di aver terminato una sequenza QTE, sono divertenti".

Soprattutto, i QTE sarebbero un espediente per rendere una sequenza di intermezzo leggermente interattiva, una soluzione non accettabile per la visione di CD Projekt RED.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi allĺepoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerÓ e mollerÓ il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza