Ubisoft vuole accelerare sulle uscite

Il publisher intende mettere a frutto l'enorme forza lavoro di cui dispone.

1

Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, ha dichiarato durante la presentazione degli ultimi rapporti finanziari che la società intende sfruttare ulteriormente la propria capacità produttiva, e lanciare con più frequenza episodi delle sue serie di maggior successo.

"Crediamo che la nostra capacità produttiva, composta da 26 studi internazionali e oltre 7.000 sviluppatori, ci permetterà di offrire una lineup sempre migliore di serie già conosciute e nuove IP", ha detto Guillemot.

"Potremo produrre episodi più regolari delle nostre serie, e beneficiare dell'arrivo della nuova generazione di console e della crescita del mercato online grazie all'esperienza accumulata finora".

Tra le serie di maggior successo di Ubisoft spicca ovviamente Assassin's Creed, di cui sono già programmate nuove uscite a cadenza annuale. Altre serie come Far Cry, Prince of Persia e Splinter Cell hanno invece "saltato" in passato l'appuntamento annuale.

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Plague Inc. riceverà una nuova modalità in cui dovremo salvare il mondo da una pandemia

Una modalità che "ribalta" lo scopo originale del gioco, in linea con i recenti eventi che tutti noi stiamo vivendo.

I Lego di Super Mario sono realtà

Nintendo e Lego svelano l'innovativa linea di giocattoli.

Lupin III - The First - recensione

Il film d'animazione sul ladro gentiluomo alle prese con una grande mistero da risolvere.

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza