The Elder Scrolls Online non supporterà il cross-play su console

Gli utenti PC e Mac possono invece gioire.

Zenimax Online ha confermato su Twitter che le versioni console di The Elder Scrolls Online gireranno su server differenti, e che non sarà possibile interagire con utenti di piattaforme diverse da quella a cui si sta giocando.

"I megaserver di The Elder Scrolls Online permetteranno agli utenti PC e Mac di giocare insieme, mentre i giocatori su Xbox One e PlayStation 4 avranno dei megaserver distinti", hanno commentato gli sviluppatori.

Il MMORPG di bethesda sarà lanciato nella primavera del 2104.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Manuel Stanislao

Manuel Stanislao

Redattore

Manuel muove i primi passi nel mondo videoludico all’età di 8 anni, dopo essere rimasto stregato dal NES del vicino di casa. Nel 2010 entra a far parte di JAVS, per poi approdare ad Eurogamer nel tardo 2011 grazie a un'ignota congiunzione astrale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza