La domanda che in tanti si pongono dopo la presentazione di Titanfall è: il gioco resterà disponibile solo per PC, Xbox 360 e Xbox One o arriverà anche sulle piattaforme PlayStation?

I nostri colleghi di Eurogamer.net l'hanno girata ad alcuni elementi chiave nello sviluppo del gioco per capirci di più: vediamo cosa hanno risposto.

"Stiamo facendo un gioco incentrato sul multiplayer quindi dovrete essere online", ha spiegato il lead artist Joel Emslie, ex Infinity Ward ora con Respawn. "Siamo davvero innamorati di Xbox One. Ovviamente c'è più potenza su questa console e la sfrutteremo al massimo".

Ma l'uscita su PlayStation 4 "non è affatto da escludere. Abbiamo un enorme apprezzamento da parte dei fan. Li amiamo tutti a prescindere dalla console che supportano. Quindi sì, vogliamo rendere tutti felici, ma questo è quanto faremo per il momento".

Patrick Soderlund, boss dell'etichetta EA Games, ha aggiunto che "ovviamente una relazione di business tra Electronic Arts, Respawn e Microsoft ha portato a questo", cioè all'esclusività console per Xbox 360 e Xbox One.

"Ci sono sempre delle ragioni per questo, ma non possiamo scendere in dettagli".

Ok, ma il gioco uscirà anche per PlayStation 4?

"Non abbiamo ancora comunicato niente a tal proposito e non posso commentare in questo momento. Siamo fieri di essere un'esclusiva Xbox".

Ci vorrà ancora del tempo per risolvere il mistero di Titanfall: per ora vi basti sapere che lo shooter è in dirittura d'arrivo su PC, Xbox 360 e Xbox One per la primavera 2014.

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Altri articoli da Paolo Sirio