David Cage si augura un futuro più maturo per i videogiochi

Torna a parlare il discusso creatore di Beyond: Two Souls.

David Cage è tornato a parlare delle tematiche che pervadono i videogiochi moderni e del suo desiderio di vedere, un giorno, il medium videoludico maturare anche sotto questo punto di vista.

"Spero che ci saranno più e più giochi che avranno qualcosa da dire, e che diventino un po' più sensati", ha spiegato il creatore di Beyond: Two Souls a OPM.

"I giochi sono piuttosto timidi nel parlare di cose diverse, la maggior parte ti mette di fronte a orde di mostri o al bisogno di dover salvare il mondo; pochi giochi parlano davvero del mondo reale, della gente reale, delle loro relazioni, delle loro emozioni, dei loro sentimenti".

Cage si augura anche che ci sia in futuro più spazio per "politica, sessualità, relazioni umane" e che i videogiochi, "come i migliori film o libri", "possano cambiare chi siamo, cosa pensiamo o come vediamo il mondo".

"Possono lasciare un impronta nella tua mente cosicché, spenta la console, tu ci stia ancora pensando? Che ti lascino qualcosa?", si chiede infine il writer francese.

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza