Dean Hall: "non esiste" una strategia digitale su Xbox One

Un altro indie molto critico nei confronti di Microsoft.

Dean Hall si è detto interessato a portare DayZ standalone su Xbox One, ma che al momento è impossibilitato a farlo a causa della mancanza di una strategia digitale chiara in Microsoft.

"Dov'è il modello di distribuzione digitale?", si è chiesto Hall parlando con Gamasutra.

"Non è stato parte di alcuna presentazione. Se prendono il modo in cui funziona ora XBLA e lo portano sulla nuova console, è ridicolo. Il più bel posto in cui portare titoli indie è XBLA, sta supplicando per avere titoli indie. Questo non ha senso per me. Voglio che qualcuno mi spieghi perché sta succedendo tutto questo".

Il creatore di DayZ si riferisce al blocco dell'auto-pubblicazione sul servizio di Microsoft: salvo novità rumoreggiate per la prossima Build, ogni studio indipendente, anche uno facoltoso come Bohemia Interactive, ha bisogno di un editore per pubblicare su Xbox Live.

"Sony sta facendo meglio", secondo Hall, perché "ha fatto una completa inversione di marcia". "Lì hanno una strategia per la distribuzione digitale. Quindi vediamo quella di Microsoft e solo allora sarò felice".

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza