Dead Rising 3: troppi zombie per la versione Xbox 360

Per questo il gioco è stato spostato su Xbox One.

In una recente intervista Mike Jones, produttore di Capcom Vancouver, ha detto che il progetto di Dead Rising 3 non è nato su Xbox One, bensì su PC, l'unica piattaforma al tempo in grado di gestire l'altissimo numero di Zombie e la vasta area di gioco alla base di questa terza iterazione.

Una versione Xbox 360, infatti, avrebbe richiesto un ripensamento generale di questi elementi, cosa che avrebbe snaturato completamente il progetto. Per questo motivo Microsoft avrebbe suggerito a Capcom di portare Dead Rising 3 su Xbox One, in modo da poter avere a disposizione un hardware all'altezza delle ambizioni del team.

Inoltre Jones ha confermato che in Dead Rising 3 ci sarà qualche cameo di vecchie glorie, per la gioia dei tanti fan della serie.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza