CD Projekt RED fornisce nuovi dettagli su The Witcher 3: Wild Hunt

Magia, stili di combattimento, QTE...

Maciej Szcześnik, lead gameplay designer di The Witcher 3: Wild Hunt, ha fornito nuovi dettagli sul gioco a ClickOnline, soffermandosi in particolar modo sul sistema di combattimento.

"All'inizio", ha spiegato Szcześnik, "Geralt potrà scegliere tra cinque segni, ma non finisce qui. In The Witcher 3 introdurremo nuove modalità di lancio delle magie che raddoppieranno il numero di segni a disposizione del giocatore. Queste versioni alternative saranno sbloccate con la progressione del personaggio e non saranno varianti più potenti, ma offriranno strategie supplementari".

Per quanto riguarda il combattimento all'arma bianca, Geralt avrà nuovamente a disposizione diverse posizioni iniziali che impiegheranno 96 nuove animazioni. Confermata, come già detto in passato, l'eliminazione dei QTE.

Szcześnik ha fatto poi riferimento a Dark Souls, dichiarando di averne apprezzato i combattimenti e sottolineando che la difesa sarà importante tanto quanto l'attacco in The Witcher 3: Wild Hunt.

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza