John Carmack torna sullo sviluppo di Doom 4 alla QuakeCon

Ma ancora nulla di tangibile del gioco.

Anche stavolta nessuna traccia di Doom 4 alla QuakeCon, e John Carmack (come riportato da Polygon) ha risposto a una domanda precisa sullo sviluppo affermando di non poterne parlare.

Tim Willits, creative director di id, ha comunque chiarito che l'annuncio del gioco, avvenuto all'edizione 2007 della QuakeCon, è stato fatto principalmente per tentare di attrarre nuovi talenti a id Software.

"Uno dei problemi è che, all'epoca, volevamo espandere lo studio e abbiamo pensato di annunciare un altro Doom, cosa che avrebbe sicuramente attirato dei talenti".

"Ma ci vuole molto tempo per assumere una persona, diversi mesi. Sappiamo che è passato molo tempo, ma come abbiamo detto ora abbiamo ottimizzato le cose. È difficile per gli sviluppatori realizzare demo e partecipare a degli eventi, e alla fine un lancio in grande stile è importante ma lo è di più realizzare un grande gioco".

Vai ai commenti (2)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Valorant è 'attualmente ingiocabile' secondo Ninja

Il celebre streamer si scaglia contro il gioco di Riot afflitto da numerosi problemi.

Serious Sam 4 - recensione

Combattendo l'invasione, un proiettile alla volta.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza