Blizzard aggiungerà i Connected Realm a WoW dopo la Patch 5.4

Per migliorare l'esperienza dei reami meno popolati.

Blizzard aggiungerà i Connected Realm al suo MMORPG World of Warcraft in seguito all'uscita della Patch 5.4.

Un Connected Realm è un set di due reami standard permanentemente connessi e che, di conseguenza, si comportano come se fossero un unico reame.

Giocando in un Connected Realm si potrà aderire alle stesse gilde, si potrà avere accesso a un'unica Auction House, si potrà partecipare ai medesimi raid ed entrare in gruppo con i giocatori presenti nel reame direttamente connesso.

Blizzard ha dichiarato di voler aggiungere tale caratteristica perché nel corso del tempo gli spostamenti dei giocatori hanno creato "un'esperienza di gioco non ottimale" nei reami meno popolati.

"Il nostro obiettivo con i Connected Realm è dare ai giocatori nei reami meno popolati maggiori opportunità di fare gruppo, competere e connettersi con altri giocatori per affrontare le sfide più impegnative di Azeroth", ha spiegato Blizzard su Battle.net.

Blizzard deve ancora decidere quali reami faranno parte del progetto Connected Realm, ma ha comunque stabilito che verranno connessi tra loro solo reami dello stesso tipo, in base alla distinzione tra PvE, PvP e via dicendo.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza