John Carmack assume il ruolo di chief technology officer di Oculus VR

Ma non abbandona del tutto id Software.

1

Il leggendario John Carmack è entrato a far parte di Oculus VR, la compagnia creatrice di Oculus Rift, nel ruolo di chief technology officer. A quanto pare, Carmack dirigerà lo sviluppo dal quartier generale di Oculus VR di Dallas, Texas (luogo in cui si trovano gli uffici della stessa id).

Carmack resterà però in qualche misura a id Software, società che ha contribuito a fondare nel 1991 e di cui è la figura più rappresentativa e nota.

Pochi minuti fa Carmack ha twittato: "Ora dedicherò il mio tempo nell'ordine a Oculus, poi a id e dopo ancora ad Armadillo".

Bethesda ha aggiunto: "John impiegherà parte del proprio tempo lavorando con Oculus VR in virtù del suo nuovo ruolo, ma continuerà anche a lavorare con id".

id Software ha dichiarato su Twitter più o meno la stessa cosa. "Felici di comunicare che John non sta lasciando id e che continuerà a fornire la sua direzione per i nostri giochi in sviluppo", si legge nel tweet.

Resta da vedere come Carmack dividerà il proprio tempo tra id Software e Oculus. Per quanto riguarda Armadillo Aerospace, non dovrebbero esserci problemi visto che la società è stata ufficialmente messa di recente in ibernazione.

Nel comunicato stampa emesso da Oculus, Carmack ha commentato: "Il sogno della realtà virtuale è rimasto sospeso dietro le quinte per decadi, ma ora le persone e le tecnologie stanno finalmente permettendo all'idea di raggiungere il potenziale che abbiamo immaginato".

"Sono estremamente elettrizzato di poter lasciare un segno in una tecnologia che credo trasformerà molte cose".

Vai ai commenti (17)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Valorant è 'attualmente ingiocabile' secondo Ninja

Il celebre streamer si scaglia contro il gioco di Riot afflitto da numerosi problemi.

Serious Sam 4 - recensione

Combattendo l'invasione, un proiettile alla volta.

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza