Nvidia in perdita, ma confida in Shield

Riuscirà la console portatile a generare profitti?

Nvidia ha comunicato i risultati del secondo trimestre, che evidenziano ricavi e profitti in calo. I ricavi sono infatti inferiori del 6,4% su base annua, e i profitti del 19%.

Le previsioni per il futuro sono però ottimistiche, soprattutto a causa della console portatile Shield il cui lancio è avvenuto appena pochi giorni fa.

"Ci aspettiamo un secondo semestre molto forte, con l'arrivo di Shield fuori dei confini americani e lo sviluppo di Project Logan, il nostro processore Tegra next-gen che porterà l'architettura Kepler in ambito mobile", ha dichiarato Jen-Hsun Huang, CEO e fondatore dell'azienda.

"Le vendite di Shield sono state ottime", ha aggiunto Chris Evenden, senior director delle relazioni con gli investitori. "La console è andata esaurita nei primi giorni, ma stiamo cominciando ad accelerarne la produzione".

"Per ora abbiamo distribuito ai nostri partner alcune migliaia di unità e quindi è troppo presto per fare previsioni, ma ci aspettiamo di fare molto bene con Shield".

Vai ai commenti (24)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Steam Deck ora supporta i giochi con Easy Anti-Cheat

Più sicurezza nel 'PC tablet' Steam Deck di Valve.

Elden Ring ha una grave falla nella sicurezza del matchmaking, rischio di hacking nel multiplayer

Le invasioni in Elden Ring funzionano in più di un senso: gli hacker sono in agguato.

Dark Souls Nightfall, l'enorme mod sequel fan-made, tra dettagli e una demo già giocabile

Dark Souls Nightfall ha già una demo: tutti i dettagli sul sequel fan-made.

Microsoft e le acquisizioni: un fondatore di Activision 'ride' e condivide una retrospettiva

David Crane, fondatore di Activision, dice la sua sull'acquisizione per mano di Microsoft.

Commenti (24)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza