Phil Spencer parla in difesa di Killer Instinct

"Non sarà 'un remake di bassa qualità'".

In un'intervista con OXM, Phil Spencer ha parlato in difesa del remake free-to-play di Killer Instinct, dichiarando che lo sviluppatore ha le risorse necessarie per realizzare "un gioco di cui gli utenti si innamoreranno".

"Stiamo realizzando un grande gioco di combattimento. Non sarà un remake di bassa lega", ha dichiarato Spencer. "Creeremo un ecosistema vivo intorno al gioco, non vogliamo sfruttarne la fama del gioco solo per spremere denaro".

Molto importante nella decisione di realizzare un remake, a detta di Spencer, il feedback degli utenti che da tempo chiedevano il ritorno dello storico picchiaduro.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

PS5, Firesprite sta lavorando a una nuova avventura narrativa AAA

Il nuovo team PlayStation Studios Firesprite, prepara un nuovo AAA.

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Articolo | Battlefield V - Reloaded

La Seconda Guerra Mondiale secondo DICE.

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza