The Elder Scrolls Online avrà un canone mensile

Zenimax va controcorrente nell'era del free-to-play.

In un'era in cui sono sempre meno gli MMO a resistere secondo un modello economico basato sugli abbonamenti, Zenimax Online e Bethesda proveranno comunque a invertire la tendenza con il loro The Elder Scrolls Online.

Matt Firor, presidente di Zenimax Studios, lo ha infatti dichiarato a Gamestar (come riportato da VG247).

"I giochi della serie The Elder Scrolls concedono ai giocatori la libertà di andare dove vogliono e scegliere cosa fare", ha detto Firor. "Mettere delle barriere economiche tra il giocatore e dei contenuti rovinerebbe questa sensazione di libertà, e il pagamento di una piccola quota mensile per accedere al 100% del gioco si addice di più all'IP".

Il canone mensile sarà di 12,99 euro, ma acquistando più mesi in un'unica soluzione darà come prevedibile accesso a una serie di sconti.

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza