Dead Rising 3: Microsoft aiuta Capcom per i 30fps

Arrivano rassicurazioni dai dev di Capcom Vancouver.

Capcom Vancouver ha rassicurato i fan di Xbox One e Dead Rising 3 sui problemi di frame-rate che stanno minando la promozione pre-lancio del gioco.

"Questa demo", quella della Gamescom 2013, "è davvero di alcune settimane fa e abbiamo fatto molti progressi da allora", ha spiegato il produttore esecutivo Jason Leigh a Videogamer.

"Puntiamo i 30 fotogrammi al secondo. Dal momento che la nostra sede è a Vancouver e quella di Microsoft è a Seattle, ci separano solo tre ore di macchina quindi abbiamo costantemente ingegneri che vanno avanti e indietro per aiutarci a rendere questo un gioco molto fluido al lancio".

Ce la faranno i nostri eroi?

Vai ai commenti (24)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (24)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza