Sony spiega perché PS4 uscirà prima in Occidente

Gli sviluppatori europei e statunitensi sono stati "più aggressivi".

Sony ha spiegato le ragioni che l'hanno portata a lanciare PS4 prima in Occidente che in Giappone, contrariamente alla tradizione dei suoi day one.

"Volevamo assicurarci che PS4 arrivasse in Giappone con una buona line-up di titoli" pensati per gli utenti del posto, ha spiegato Mark Cerny, architetto capo della console next-gen. I dev occidentali sono stati "più aggressivi" nel preparare giochi di nuova generazione.

Masayasu Ito ha aggiunto ai microfoni di Eurogamer.net che "i titoli europei e statunitensi erano già pronti", per questo "abbiamo deciso di andare avanti con i rispettivi lanci".

Il Giappone è invece "completamente diverso" perché è "più orientato al gaming portatile" e quindi sviluppatori e publisher stanno lavorando prettamente su quel tipo di piattaforma.

"Per fortuna gli editori stanno mostrando interesse" anche per PS4, ora che è stata presentata.

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza