Una volta c'era solo l'edizione normale, poi arrivò quella con la confezione più bella e magari un poster; ora le Collector's Edition sono diventate una corsa all'eccesso sia come prezzi che come contenuti, in cui ormai una statuetta del personaggio principale è il minimo dei requisiti richiesti per catturare l'interesse dei fan.

Già, gli appassionati: ovviamente sono loro il volano che ha dato il via a questa escalation. Perché se un publisher mette in vendita una versione del gioco da 200 euro con statuetta, maglietta, serigrafie firmate dagli sviluppatori e caffè a letto dalla segretaria dello studio, vuol dire che qualcuno la compra.

E a questo punto ci sono due filoni, c'è chi la compra per feticismo videoludico (persone che per tenere tutto in perfette condizioni si rifiutano perfino di aprire la scatola e godere dei contenuti) e chi invece conta di farci i soldi su eBay dopo un po' di tempo. Il sospetto è che quelli che si comprano le Collector's, le aprono e mettano la statuina sulla mensola, siano una minoranza.

1
Una panoramica dei contenuti della The 5th Freedom Edition di Splinter Cell: Blacklist.

Anche noi di Eurogamer ci siamo fatti contagiare dalla febbre per le edizioni speciali e per condividere con voi questa passione abbiamo creato Il Collezionista, una rubrica con cui celebrare il sacro rito dell'unboxing, per mostrarvi da vicino cosa c'è dentro le edizioni più esclusive.

"Il Collezionista è una una rubrica con cui celebrare il sacro rito dell'unboxing"

Forse avrete già visto un paio di nostri video sul canale YouTube di Eurogamer Italia (a proposito, vi siete iscritti, vero?), quindi sapete cosa vi aspetta in questa prima puntata; per tutti gli altri, ecco a voi la 5th Freedom Edition di Splinter Cell: Blacklist e la Collector's Edition di Final Fantasy XIV: A Realm Reborn.

Splinter Cell: Blacklist - The 5th Freedom Edition

Questa edizione speciale si presenta in una bella scatola in cartone patinato al cui interno trovano spazio la confezione del gioco, la steelbox (ma non era meglio mettere il gioco direttamente nella steelbox?), il fumetto Splinter Cell Echoes, scritto da Nathan Edmonson e disegnato da Marc Laming, in cui si racconta ciò che è successo prima degli eventi narrati nel gioco, e infine il pezzo forte: la statuetta di Sam Fisher!

Essa è in plastica, molto leggera, e fa parte della collana Ubicollectibles, una linea di prodotti dedicati agli appassionati dei giochi Ubisoft che comprende statuette, accessori, borse, stampe e perfino statue a grandezza naturale.

Di questa statuetta esiste anche una versione completamente argentata ma bisogna dire che, al di là dei gusti personali, anche questa edizione colorata non è assolutamente male, visto che molto probabilmente è stata dipinta a mano. A rendere ancora più ricca l'offerta ci sono anche i contenuti aggiuntivi per il gioco, che sono:

"L'edizione speciale di Final Fantasy XIV propone contenuti interessanti, in linea con la filosofia della saga"

Mappe singolo giocatore e cooperative: Mar Morto e Yacht del Miliardario. Attrezzatura Sbloccabile: 5 parti di attrezzatura (Visore Dorato e d'Ambra, Stivali Fantasma, Stivali Corazzati e Guanti Tattici), 5 tute (la tuta élite Digital Ghillie, la tuta da Spia, la tuta da Mercenario, la tuta Upper Echelon e la tuta Eclipse) e 5 armi (fucile da cecchino VSS, shotgun tattico M1014, fucile d'assalto HK 416, pistola F40 e una balestra).

Il costo della The 5th Freedom Edition è di 99 € e la potete comprare sia nei negozi (sempre che ce ne siano ancora) o direttamente sullo shop online di Ubisoft.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn Collector's Edition

L'edizione speciale di Final Fantasy XIV per PS3 non propone chissà quali incredibili statuette (anche se non ci sarebbero dispiaciute), ma presenta comunque dei contenuti molto interessanti, e in linea con la filosofia della saga.

Per cosa è da sempre famoso Final Fantasy? Una colonna sonora favolosa e illustrazioni curatissime. Dunque, per rispettare questa tradizione, ecco che all'interno della confezione troviamo "Sounds of Eorzea", un CD con la colonna sonora contenente sei tracce e un bellissimo artbook, "The Art of Eorzea", che contiene tutti gli schizzi preparatori e i bozzetti di personaggi, razze, classi, mostri.

Un vero must per gli amanti dei "dietro le quinte", che apprezzeranno senza dubbio anche il disco di contenuti speciali "The Waning of the Sixth Sun", ricco di video che raccontano la creazione del gioco. Chi invece ama la sicurezza troverà all'interno anche un generatore di codici casuali da inserire al login, proprio come quello usato da Blizzard o dalle principali banche online.

Buone notizie anche per chi ama pavoneggiarsi: chi acquisterà l'edizione speciale otterrà quattro oggetti in gioco: l'Helm of Light, ispirato ai personaggi del primo FF, il pet del Baby Behemot, una mount speciale e una bardatura per il Chochobo veramente tamarra.

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Altri articoli da Lorenzo Fantoni