Capcom fa "le 3:00 del mattino" per alzare il frame-rate di Dead Rising 3

Sforzi che serviranno per il day one del gioco?

Mike Jones di Capcom Vancouver è tornato a parlare del frame-rate di Dead Rising 3.

"Lo stiamo ancora ottimizzando, non è finita", ha spiegato Jones a Capsule Computers. "Questa è l'ultima cosa che si fa in genere; una volta che è completo il gioco e hai tutto il mondo di gioco costruito, tutte le missioni e il resto, solo allora si inizia ad ottimizzare, ad alzare il frame-rate e le performance".

"Credetemi quando vi dico che ci stiamo ancora lavorando. La build (mostrata al TGS, ndR) è vecchia di settimane e abbiamo persone a Vancouver proprio adesso che stanno facendo le 3:00 di notte per risolvere quel problema".

Chissà se il risultato di questo lavoro sarà accettabile in tempo per il day one del 22 novembre.

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

R-Type Final 2 - recensione

Esplosioni dal passato...

Articolo | Amazon Prime Day: Tutti i videogiochi scontati - Aggiornato al 21/06

Ecco tutti i nuovi videogiochi in sconto dal 21 Giugno!

Monster Hunter (film) - recensione

Milla diventa cacciatrice di mostri.

PS5 torna disponibile da MediaWorld, ecco le date e i dettagli

Una nuova occasione per mettere le mani sulla console.

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza