L'action-GDR Path of Exile è arrivato al termine del suo ciclo di sviluppo.

Il free-to-play "Diablo-like" di Grinding Gear Games sarà disponibile su Steam e altre piattaforme di distribuzione digitale nelle prossime ore.

Lo studio di sviluppo neozelandese, fondato nel novembre 2006, comprende 33 persone che hanno cominciato a lavorare sul gioco poco dopo l'apertura. Dopo il lancio sono previsti aggiornamenti regolari ogni due settimane.

Ogni quattro mesi, invece, Grinding Gear Games prevede di lanciare un'espansione più corposa.

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Altri articoli da Emiliano Baglioni