Namco Bandai distribuirà The Witcher 3: Wild Hunt in Italia!

Lo strigo e il publisher nipponico vanno ancora a braccetto.

CD Projekt RED, sviluppatore e produttore dell'atteso gioco di ruolo fantasy The Witcher 3: Wild Hunt, è lieta di annunciare che Namco Bandai distribuirà il terzo episodio della serie The Witcher nei principali mercati europei.

Namco Bandai Games sarà responsabile della distribuzione e promozione di The Witcher 3: Wild Hunt in versione PC, PlayStation4 e Xbox One, nei seguenti paesi europei: Andorra, Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Irlanda, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Monaco, Malta, Norvegia, Portogallo, San Marino, Spagna, Svezia, Svizzera, Paesi Bassi e Regno Unito.

Il primo episodio della serie ha debuttato nel 2007 su PC, mentre il secondo, dopo essere uscito su PC nel 2011, è sbarcato anche su Xbox 360 l'anno successivo. A oggi, i due giochi hanno ricevuto più di 200 riconoscimenti. Nel febbraio 2013, CD Projekt RED ha annunciato The Witcher 3: Wild Hunt, il terzo episodio della serie, che ha già conquistato oltre 80 riconoscimenti e che sarà disponibile nel 2014 per PC, PlayStation4 e Xbox One.

Vai ai commenti (9)

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Contenuti correlati o recenti

Come è nata la Night City di Cyberpunk 2077? Ce lo spiega CD Projekt RED

Marthe Jonkers, Concept Art Coordinator dello studio, rivela il processo creativo dietro la città che fa da sfondo al gioco.

The Surge 2 si mostra nel trailer di lancio con i suoi brutali combattimenti

Il titolo di Deck13 sta per arrivare su PC e console.

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza