Microsoft mette in discussione il futuro di Gears of War

La serie potrebbe essere terminata su Xbox 360.

Phil Spencer, VP di Microsoft Games Studios, ha gettato nuove ombre sul futuro di Gears of War.

In un'intervista concessa a IGN, Spencer ha spiegato che Epic Games sarebbe ancora "il team giusto" per portare avanti il franchise ma che Microsoft è pronta a "trovare un altro team per farlo", dal momento che lo studio del North Carolina è molto impegnato sul licensing dell'Unreal Engine 4 e su Fortnite.

Il colosso di Redmond sarebbe comunque "molto attento" nel scegliere un'altra software house cui assegnare il franchise.

Il nuovo Gears dovrebbe cambiare un po' rispetto all'ultima iterazione, poiché "ha fatto il suo corso su Xbox 360" e "non ha la storia di qualcosa come Halo", per cui il nuovo team dovrebbe "fare un passo indietro" ed "espandere il suo universo".

"Forse dovrebbe farlo più coraggioso" a confronto con Judgment. Siete d'accordo?

Vai ai commenti (9)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloWorld of Horror - prova

Lovecraft e Junji Ito si incontrano in un'opera che sprizza unicità.

ArticoloQuando Sony ha cancellato un promettente LittleBigPlanet per PC fan-made - articolo

Vi raccontiamo la storia di LittleBigPlanet Restitched, progetto fan-made per PC che Sony ha fatto cancellare.

Days of war - recensione

La Seconda Guerra Mondiale, come l'abbiamo già vista.

Articoli correlati...

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza