Microsoft rinnova il suo impegno in difesa della privacy

Steve Ballmer dedica al tema parte del suo ultimo meeting.

1
Steve Ballmer.

Nel suo ultimo meeting con gli azionisti, Steve Ballmer, il CEO di Microsoft, è tornato a garantire il massimo impegno della compagnia sul tema della privacy.

"Siamo molto concentrati su questi problemi, con rispetto per la raccolta di intelligence dei governi, che siano degli Stati Uniti o di altri paesi nel mondo", ha spiegato Ballmer, come riporta Seeking Alpha, agli investitori.

"Vogliamo tutti vivere in un paese e in un mondo che siano sicuri, ma questo è un imperativo di business che ci poniamo: (avere, ndR) la fiducia dei clienti in tutti i paesi sparsi per il mondo".

"Abbiamo per questo motivo citato in giudizio il nostro stesso governo per poter pubblicare più informazioni, condividere di più su quali tipi di processi adottiamo", ha concluso a tal proposito il CEO dimissionario. "E siamo concentrati su migliorie ingegneristiche per rafforzare ancora di più la nostra sicurezza, tra cui nuove misure contro lo spionaggio dei governi".

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloStar Citizen? “È come sviluppare tre tripla A simultaneamente” - speciale

Intervistiamo Marco Corbetta, senior technical director di Cloud Imperium Games e Foundry 42.

ArticoloFortnite scompare nel nulla e riscrive la storia - editoriale

Epic Games raduna 7 milioni di persone e torna in vetta a tutte le classifiche di engagement.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza