CD Projekt non vede grandi differenze tra PS4 e Xbox One

Il parere del programmatore capo dell'engine di The Witcher 3.

In una lunga intervista concessa ad Eurogamer.net, il programmatore capo dell'engine di The Witcher 3: Wild Hunt ha snocciolato le differenze tra PlayStation 4 e Xbox One.

"Su PS4 è molto buono avere una memoria veloce", ha spiegato Balázs Török. "Tutti ne sono molto felici, ma il problema è che il gioco deve funzionare su tutto".

"Non vedo grandi differenze di potenza. La memoria è molto diversa ma questo l'ho già detto. Quanto a pura potenza di calcolo, se misuriamo solo quella, non c'è una grande differenza".

"Xbox One", ha proseguito Török, "è molto facile da comprendere perché non solo ha un hardware simile al PC ma tutto, come l'SDK, l'API, è molto simile a ciò che si trova su PC. Su PC questo è un po' più complicato, ma personalmente ho già lavorato su PS3".

"Per PS3 era molto importante avere una community, condividere le informazioni in qualche modo, ma per ora è molto più semplice e tutti useranno le loro conoscenze in campo PC, e possibilmente la conoscenza della precedente console, per raggiungere il limite".

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza