Battlefield 4: primi problemi riscontrati per il DLC China Rising

EA subito al lavoro per risolverli.

Rilasciata giusto ieri, la nuova espansione China Rising di Battlefield 4 sta dando non pochi grattacapi ai giocatori. In particolar modo, alcuni bug sembrano affliggere le versioni PC e Xbox 360 del gioco, secondo cui il DLC non verrebbe caricato correttamente.

Un portavoce di EA ha diffuso il seguente comunicato:

"Il DLC presenta alcuni problemi sia quando viene scaricato sia quando si prova a giocarci, prevalentemente su PC e su Xbox 360. DICE ha ben chiara la natura del problema e sta lavorando per trovare una soluzione il prima possibile: la situazione tornerà assolutamente normale molto presto".

Vi segnaliamo, infine, che China Rising ha portato anche un aumento dei livelli online, arrivando al 110. Qualora un giocatore superasse la fatidica soglia dei 100, il nome visualizzato sarà colorato di viola anziché con il canonico bianco.

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza