GTA: rischioso un film, ma Take-Two lo "considera"

La compagnia non vuole danneggiare la serie.

Avete mai pensato al successo che potrebbe riscuotere un film basato su Grand Theft Auto?

Take-Two l'ha fatto ed è giunta alla conclusione che, almeno per il momento, il gioco non vale la candela.

"Come possessore della licenza, devi considerare la percentuale di successo, cosa deve fare il film per te in modo che generi un'economia sostanziale per la quale valga la pena di prendersi il rischio", ha spiegato il CEO Karl Slatoff alla conferenza BMO Capital, come riporta Gamespot.

"Quindi se ne esce un brutto film, questo danneggia o no il franchise? Ci dev'essere sempre un bilanciamento. Ma ovviamente, consideriamo anche le richieste che arrivano" da parte dei fan. "È qualcosa che in questo momento consideriamo ma, di nuovo, non è centrale in quello che facciamo".

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza