Electronic Arts nella top 10 delle aziende più odiate d'America

Un "buon" terzo posto per il colosso di videogiochi.

Come ogni anno è stata stilata la classifica delle società più odiate del Nord America. Purtroppo ancora cattive notizie per Electronic Arts, che ottiene il terzo posto dopo McDonald's e Abercrombie & Fitch.

Anche il 2013 non sorride ad EA, che viene spesso presa di mira da parte del popolo videoludico un po' per le scelte aziendali (microstransazioni e DRM...) un po' per essere famosa nel rilasciare giochi buggati e incompleti, un po' per alcuni flop non preventivati (Dead Space 3, Mass Effect 3, Army of Two: The Devil's Cartel).

Di seguito la poco invidiabile top 10:

  1. McDonald's
  2. Abercrombie & Fitch
  3. Electronic Arts
  4. Sears Holdings
  5. DISH Network
  6. Wal-mart
  7. JPMorgan Chase
  8. lululemon
  9. BlackBerry
  10. JCPenney

Vai ai commenti (29)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (29)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza