Gone Home diventa Gun Home in un finto trailer

Veterani di guerra e sparatorie: se il gioco fosse stato così...?  

Tony Wilson di Dorkly ha realizzato una simpatica parodia di Gone Home, intitolata Gun Home, che ipotizza un DLC in cui Katie Greenbriar è una veterana dell'Iraq.

Al ritorno a casa, Greenbriar scopre che la sorella Sam è stata rapita dai terroristi.

Il creative director di Fullbright Steve Gaynor si è complimentato con Wilson per il suo lavoro, aggiungendo di aver riso molto guardandolo.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

La Casa di Carta (stagione 4) - recensione

La bellezza dell'esagerazione.

ASUS ROG Chakram e Strix Impact II - recensione

Due mouse molto interessanti da ROG, testati sul nuovo mousepad StrixSlice.

Saints Row IV Re-Elected (Switch) - recensione

L'invasione aliena più irriverente del panorama videoludico torna su Nintendo Switch.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza