Super Smash Bros. Wii U: addio alla tecnica dell'edge-camping

Masahiro Sakurai ci spiega i dettagli.

Masahiro Sakurai, director di Super Smash Bros., ha spiegato con un post su MiiVerse come l'efficacia della strategia nota come edge-camping verrà ridimensionata rispetto ai precedenti episodi della serie.

Con edge-camping, si intende la pratica comunemente abusata dai giocatori di far aggrappare il proprio personaggio ad uno dei bordi della mappa, in modo da impedire agli altri giocatori di fare altrettanto e salvarsi da una caduta imminente verso il game over.

Tale strategia potrà ora essere contrastata, come possiamo vedere nell'immagine che correda l'articolo.

Sakurai ha poi anticipato che il tempo passato in aria e la percentuale di danno accumulato determinerà per quanto tempo il nostro personaggio sarà invulnerabile mentre resterà aggrappato ad uno dei bordi della mappa.

1

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza