The Witcher 3: differenze minime tra PC e console

CD Projekt si esprime sulla next-gen.

Marcin Iwinski, uno dei fondatori di CD Projekt, si è espresso in merito alle differenze grafiche tra le versioni PC e console next-gen di The Witcher 3: Wild Hunt.

"Con The Witcher 3 stiamo cercando di portare ciascuna piattaforma al suo limite", ha spiegato Iwinski a MCV. "Per quanto riguarda il PC, che in teoria è infinitamente scalabile, si può ottenere di più ma bisogna investire".

"Sulle console, la differenza non sarà tanto grande perché di fatto sono come nuovi PC".

"Per questo", ha concluso il developer polacco, "penso che i giocatori di ciascuna piattaforma riceveranno un'esperienza estremamente buona e saranno molto soddisfatti dalla qualità".

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza