Killer Instinct punirà il ragequit con la... "galera"

Quando si dice tolleranza zero.

Come risolvere il fastidioso problema dei ragequit? Double Helix ha deciso di non andare per il sottile nel caso di Killer Instinct.

Lo sviluppatore ha infatti annunciato che la prossima patch includerà un "Jail System" che punirà le disconnessioni improvvise, secondo le modalità che andiamo ad elencarvi:

  • Appena la sua percentuale di disconnessioni supererà il 15%, il giocatore verrà "imprigionato".
  • Richiesto un minimo di 10 partite.
  • L'imprigionamento durerà 24 ore, durante le quali si potrà giocare solo con altri "detenuti".
  • La recidività causerà un aumento delle ore di detenzione (fino a un massimo di 5 giorni).
  • L'icona del profilo verrà cambiata automaticamente per segnalare il cambio di status.
  • Le partite che causano l'imprigionamento verranno registrate come sconfitte.

Voi che ne pensate? Vi sembra la soluzione appropriata?

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Forza Motorsport: novità dal Forza Monthly ma attesa ancora lunga

Forza Motorsport potrebbe arrivare addirittura nel 2023.

Skyrim ha ora una mod impressionante che permette di crearvi una banda

L'immortale Skyrim adesso vi permetterà di crearvi un super team.

Cuphead: Fast Rolling Dice Game è il gioco di carte che stavate aspettando!

The Op! produrrà il nuovo card game dedicato a Cuphead.

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza