Ci eravamo lasciati con un mese di gennaio non proprio esaltante quanto a numero di titoli in arrivo, ma per fortuna sembra che la ruota ricominci a girare. Per febbraio ci sono infatti in cantiere parecchi titoli che potrebbero fare la felicità dei giocatori… e attentare ale loro finanze.

Avete approfittato della quiete per finire uno o più titoli in sospeso? Bene, perché questo mese ci sarà da divertirsi Andiamo a vedere con quali giochi!

4 febbraio

Il mese si apre quietamente con The Sun at Night, titolo caratterizzato in precedenza con il prefisso di Laika Believes, è una surreale reinterpretazione della storia della cagnetta Laika, lanciata in orbita nel 1957 sulla navetta Sputnik 2. Niente atmosfere trasognate da passeggiata nello spazio però, ma un metroidvania caratterizzato da elementi GDR in cui Laika torna sulla Terra con equipaggiature robotiche.

5 febbraio

La lineup di PS4 si arricchisce con uno degli horror dal più alto tasso di terrore degli ultimi tempi, quell'Outlast con cui Red Barrels Games ha debuttato su PC pochi mesi fa. Ricordiamo che gli abbonati a PS Plus riceveranno gratis il gioco. Per il nostro parere su questo survival horror, invece, vi rimandiamo alla nostra review di Outlast effettuata sulla versione PC in attesa di aggiornamenti fatti su PlayStation 4.

Dal survival horror moderno passiamo all'omaggio all'era 16-bit grazie a Gigantic Army di Nyu Media, che si propone di far rivivere i fasti di Mech Warrior, Front Mission: Gun Hazard e altri titoli simili.

1
Ricordate di pulire il sangue dalle scarpe prima di uscire da Mount Massive.

7 febbraio

Piccolo revival di Fable, con l'uscita di Fable Anniversary e Fable Trilogy. Il primo è un remake HD del capostipite della serie uscito su Xbox nel 2004 e completo del DLC The Lost Chapters. Il secondo è una raccolta della trilogia, utile a recuperare tutta la serie in un'unica soluzione.

Oggi è però anche il giorno di Jazzpunk, avventura indie totalmente fuori di testa a cura di Necrophone Games. Il tono dissacrante del gioco si nota già dalle caratteristiche elencate dagli sviluppatori, che comprendono spionaggio corporativo, crimini cibernetici e martini senzienti. Se dovesse rivelarsi divertente quanto peculiare nell'approccio, si costruirà sicuramente un bel seguito. Lo troverete su Steam per PC (Windows e Linux) e Mac.

12 febbraio

Pochi giorni dopo Fable, anche Far Cry si ripropone in una raccolta intitolata Far Cry Classic. In questo caso i titoli inclusi saranno Far Cry 2, Far Cry 3 e lo spin-off Blood Dragon, un pacchetto niente male per un po' di sana azione FPS. Se vi sentite stuzzicati e volete maggiori informazioni, vi rimandiamo alla review di Far Cry 3 e alla review di Far Cry 3: Blood Dragon.

14 febbraio

San Valentino di fuoco quest'anno, e speriamo per voi non solo per quanto riguarda i videogiochi. Prima di tutto è il momento di Left Behind, l'atteso DLC di The Last of Us che ci svelerà di più del passato di Ellie, e che come dichiarato recentemente non sarà seguito da altre espansioni single-player.

Meno esaltante, almeno a giudicare da quanto già visto, l'arrivo di LocoCycle su PC e Xbox 360. Speriamo in qualche miglioramento rispetto a quanto visto ai tempi della review di LocoCycle , recensito ai tempi del lancio su Xbox One.

La parte del leone oggi la fanno però le console portatili, prima di tutto il 3DS con Inazuma Eleven 3: Ogre all'attacco!, ennesimo capitolo del GDR a sfondo calcistico che non vi farà rimpiangere i tempi di Holly & Benji.

Ben due però i titoli in arrivo per PlayStation Vita, vale a dire Toukiden: The Age of Demons e Danganronpa: Trigger Happy Havoc. Toukiden, sviluppato dalle forze congiunte di Omega Force, Sony e Team NINJA, ci porterà in un Giappone antico infestato dai demoni, contro cui saremo una delle ultime linee di difesa. Il gioco è uscito lo scorso giugno in Giappone, totalizzando oltre 300.000 copie nella prima settimana sul mercato: vedremo se saprà ripetersi anche da noi.

Danganronpa: Trigger Happy Havoc è un'edizione migliorata del primo Danganronpa, comparso in Giappone nel 2010 su PSP. Grafica aggiornata, funzioni touch e una nuova modalità sono il biglietto da visita di questo particolare titolo di "azione logica ad alta velocità".

Chiudiamo la giornata degli innamorati in bellezza con Lightning Returns: Final Fantasy 13. 50 ore di gameplay promesse per l'avventura di Lightning, che avrà a sua disposizione appena 13 giorni per salvare il mondo dopo essere stata risvegliata dal dio Bhunivelze. Riuscirà ad appassionarci come solo la saga di Square Enix ha saputo fare?

18 febbraio

A prima vista, Banished non ha molto di particolare. Questo strategico/gestionale sembra riprendere vari titoli del genere, ma parte dalla premessa di una società isolata e si concentra sui cittadini da gestire come individui, con le proprie necessità e un lavoro ben preciso tra i 20 previsti. Inoltre, non offre alberi tecnologici e permette di costruire da subito, risorse permettendo, tutte le strutture. Infine, e questo è forse l'aspetto più impressionante, è stato sviluppato in due anni e mezzo da una singola persona. Vedremo se riuscirà a ritagliarsi un suo spazio dopo l'arrivo nella vetrina di Steam.

20 febbraio

Men of War: Assault Squad 2 punta a rinnovare la serie con tutta una serie di modalità e miglioramenti, a partire dal multiplayer che spazierà dall'1vs1 fino a spettacolari 8vs8 progettati per battaglie particolarmente intense. In lista anche rifiniture al lato grafico e al motore, nonché opzioni realizzate espressamente per venire incontro alle richieste dei giocatori, come il supporto per processori multi-core. 15 le missioni inedite, 25 quelle riprese dal primo Assault Squad e riviste per l'occasione, oltre 65 mappe multiplayer e 250 veicoli… l'offerta si preannuncia imponente, almeno quanto a varietà.

21 febbraio

Uno dei platform più validi del 2013 e non solo arriva oggi su PS4 e Xbox One. È Rayman Legends, creatura di Michel Ancel capace di strappare pieni voti nella review di Rayman Legends e convincere in tutto e per tutto. Una gradita aggiunta alle lineup delle due console next-gen.

2
Donkey Kong Country: Tropical Freeze riuscirà a portare un po' di aria fresca a Wii U?

Restiamo in ambito platform con Donkey Kong Country: Tropical Freeze, altro titolo molto atteso dai possessori di Wii U che non desiderano altro che arricchire la propria libreria con qualche gioco di qualità first-party targato Nintendo. Visto che si tratta del primo episodio della serie in alta definizione, i motivi per attenderlo non mancano.

Cambio totale di scenario, sia per genere che stile grafico, per Earth Defense Force 2025, in cui avremo di nuovo a che fare con una serie di enormi alieni più che mai decisi a mettere in ginocchio la Terra, otto anni dopo gli eventi del prequel. Dov'è Godzilla quando c'e bisogno di lui?

26 febbraio

Solo soletto, a tentare di rallegrare quest'ultimo mercoledì di febbraio troveremo Procyon, sparatutto vecchia scuola che farà finalmente il fatidico salto su Steam. Originalissima la trama, che… ok, solita umanità in pericolo e noi nei panni del disgraziato pilota che dovrà salvarla a bordo di una navicella sperimentale. Ma in questi casi è il gameplay che conta: speriamo di trovarne in quantità!

27 febbraio

Chi ricorda gli esordi del primo Plants vs. Zombies? E l'ipnotica canzoncina di chiusura cantata dal girasole? Bene, basta nostalgia perché il piccolo tower defense è sbocciato e tenta ora la strada del TPS con Plants vs. Zombies: Garden Warfare, in cui potremo controllare finalmente anche gli zombie. La carica umoristica e le meccaniche di gioco resisteranno al passaggio a un genere così diverso?

3
Garrett uscirà a breve dalle ombre. Siete più eccitati o preoccupati per il reboot di Thief?

Nessun cambio di formula invece per Shadowrun: Dragonfall, corposa espansione di Shadowrun Returns. La nuova campagna ambientata a Berlino offrirà nuove armi, abilità, nemici e molto altro, senza dimenticare una lunga lista di miglioramenti all'editor. Gratis per i backer della campagna Kickstarter di Shadowrun Returns, il DLC andrà in vendita a 13,99€ per tutti gli altri.

Altra uscita di sicuro interesse in giornata è quella di Castlevania: Lords of Shadow 2, in cui accompagneremo Gabriel Belmont/Dracula nella sua avventura per riconquistare i propri poteri al fine di combattere Satana… sulla strada, 'solamente' Alucard e il clan Belmont, pronti a tutto pur di fermare il Male.

28 febbraio

Una chiusura di rilievo quella di febbraio: cominciamo con l'attesissimo Thief, reboot circondato da aspettative altissime. Tra voglia di giocarlo e preoccupazione che la serie si discosti troppo dalle atmosfere dell'originale, il ritorno di Garrett è destinato a far parlare molto di sé. Sperando che si apra una nuova epoca d'oro per il celebre ladro, vi ricordiamo che abbiamo parlato degli ultimi sviluppi del gioco appena pochi giorni fa nella nostra preview di Thief.

Un altro titolo che torna da lontano è Resident Evil 4, riproposto nella consueta alta definizione con il nome di Resident Evil 4 Ultimate HD. Grafica completamente rinnovata, ottimizzazione per widescreen, texture migliori e contenuti bonus sono le promesse di Capcom per questa nuova release del suo survival horror più famoso.

L'ultimo titolo da segnalare è Tales of Symphonia Chronicles, che offrirà l'originale Tales of Symphonia e il suo seguito Dawn of the New World in una veste grafica più moderna. Già confermati i sottotitoli in italiano e il doppiaggio, che potrà essere scelto a piacimento tra inglese e giapponese. Oltre 90 ore di gioco totali promesse per questo revival, di cui sarà disponibile anche una ghiotta Collector's Edition.

E questo chiude il mese di febbraio, di certo non avaro di titoli interessanti. Quali avete già deciso di aggiungere alla vostra collezione e di quali state ancora ponderando l'acquisto? Fatecelo sapere nei commenti, e cercate di prendere un bello slancio perché marzo sarà ancora più ricco. Alla prossima!

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.