Dark Souls II sarà "meno frustrante" dell'originale

Il producer torna a parlare dell'atteso titolo.

A poco più di un mese dal lancio di Dark Souls 2, il producer Tak Miyazoe è tornato a parlare dell'atteso titolo di Namco Bandai.

"Puntiamo decisamente a ridurre la frustrazione e la confusione derivanti da situazioni poco chiare", ha detto Miyazoe a VG247, affrettandosi però a chiarire che ciò non si tradurrà necessariamente in una semplificazione del gioco.

"Ci saranno sempre alcune cose che non verranno spiegate appieno, è parte della filosofia di design di From Software, ma vogliamo minimizzare questi elementi che rendono alcune cose talmente oscure da renderle insensate".

"Mantenere il senso di mistero è una parte importante di Dark Souls 2, ma vogliamo rendere più lineare il processo di apprendimento e dare più forza alle scelte dei giocatori".

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Control si mostra in uno spettacolare trailer di lancio

Pronti ad entrare in un mondo misterioso ed ostile?

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza