Atteso per questo 13 marzo su Xbox One e PC (la versione Xbox 360 arriverà poco più tardi, il 25 di marzo per la precisione), Titanfall è visto un po' come la killer application per la nuova console di Microsoft.

Secondo Phil Harrison, una delel figure più importanti dietro al marchio Xbox, l'imminente gioco di Respawn Entertainment metterà il turno alle vendite di Xbox One:

"Titanfall rappresenta un qualcosa di nuovo, di notevole impatto, un gioco fresco, che nessuno ha mai visto prima. Proprio per questo motivo sono assai fiducioso in merito alle potenzialità di questo shooter, che può davvero cambiare in positivo le sorti di Xbox One. Ogni generazione di console vede l'esplosione di una IP specifica: credo che Titanfall ha la possibilità di essere quell'IP", ha commentato Spencer.

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Altri articoli da Marco Gatto