Dean Hall lascerà Bohemia e il progetto DayZ

Una scelta ben ponderata e, soprattutto, irrevocabile.

Dean Hall ha svelato ai microfoni di Eurogamer.net l'intenzione di lasciare a stretto giro Bohemia Interactive.

Il progetto DayZ, di cui è a capo presso lo sviluppatore ceco, continuerà a vivere grazie al team che è stato da lui appositamente creato e con il quale Hall non avrà più alcun coinvolgimento.

"Sono una granata, ho un uso specifico", ha spiegato il developer ai nostri colleghi inglesi. "Sono molto bravo a prendermi rischi e farli prendere ad altre persone. Ho sempre fatto questo nella mia vita".

"Ma a un certo punto sarò un disastro per il progetto, almeno nel ruolo di leader".

Hall ha rivelato anche che "in origine non sarei dovuto stare qui quest'anno, ma sarei stato stupido a non farlo e sarebbe stato ingiusto per la community".

Bohemia ha spiegato di essere stata messa al corrente già da tempo di questi piani ma di non voler commentare. Hall, invece, tornerà in Nuova Zelanda per sviluppare tre idee per nuovi giochi, più abbozzarne altre due.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza