Eurogamer regala 500 chiavi per The Elder Scrolls Online

Fatevi un giro con noi nella beta per PC!

Volete farvi un giro a Tamriel e provare la beta di The Elder Scrolls Online?

Nessun problema, perché Eurogamer ha 500 chiavi che fanno al caso vostro. Di queste ne daremo 300 qui su Eurogamer, cliccando sul link che troverete qui sotto, e altre 200 sui nostri social (Facebook, Twitter, YouTube e ora Twitch): dateci un'occhiata per scoprire come partecipare!

CLICCA QUI PER RITIRARE LA TUA KEY

Ora che avete ritirato la vostra chiave, ecco le istruzioni su come utilizzarla:

  • La beta sarà operativa dalle 18.00 di Venerdì 28 Febbraio alle 6.00 del mattino di Lunedì 3 Marzo.

  • Una volta ritirata la vostra chiave personale, dovrete crearvi un account a questo link.

  • Una volta creato e verificato l'account, cliccate sul bottone "Redeem Key" nella pagina My Account per registrare la vostra chiave. Assicuratevi di non includere spazi aggiuntivi dopo la key o la procedura non funzionerà.

  • Una volta completata la procedura, sarete in grado di scaricare il client del gioco dlla pagina del vostro account. Vi consigliamo di farlo il prima possibile.

  • Usate il nome utente e la password con cui vi siete registrati per effettuare il login e giocare.

Volete scoprire che vi aspetta? Guardatevi la nostra video anteprima di The Elder Scrolls Online!

Tutto chiaro? Buon divertimento!

Vai ai commenti (25)

Riguardo l'autore

Stefano Silvestri

Stefano Silvestri

Editor in Chief, EG.it

Il suo passato è costellato di tutto ciò che è stato giocabile negli ultimi 30 anni. Dal ’95 a oggi riesce a fare della sua passione un mestiere, non senza una grande ostinazione e un pizzico di incoscienza.

Contenuti correlati o recenti

Dragon Quest XI S: grazie a una simpatica opzione gli NPC diranno delle bugie

Una trovata bizzarra che aggiungerà del pepe all'avventura del Lucente.

Monster Hunter World Iceborne: sarà presente anche lo Zinogre?

Due tracce registrate nel database del JASRAC sembrerebbero confermare il ritorno di uno dei mostri preferiti dai fan della serie.

La mappa di Cyberpunk 2077 "potrebbe essere un po' più piccola" di quella di The Witcher 3, ma sarà più densa di contenuti

CDPR spiega l'approccio che lo studio sta adottando per costruire il mondo virtuale di Night City.

Articoli correlati...

Commenti (25)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza