Respawn Entertainment ha fatto un po' di chiarezza sulla discussa questione del Season Pass di Titanfall.

Nel corso di un evento tenutosi al Westfarms Mall di West Hartford, nel Connecticut, la community manager Abbie Heppe ha spiegato che le ultime dichiarazioni di Vince Zampella in merito contenevano un errore di fondo.

Il co-founder, infatti, ha fatto confusione tra Season Pass e Online Pass, la pratica ormai in disuso per la quale i publisher richiedevano l'inserimento di un codice (a pagamento, in caso di copia usata) per l'accesso al multiplayer in rete. Quanto al Season Pass vero e proprio, invece, Respawn non ha nulla da annunciare al momento.

Heppe ha aggiunto che "vedremo cosa succederà dopo il lancio", a proposito di una modalità riservata esclusivamente ai piloti dei suggestivi Titani. Questi si ritroverebbero così a battersi solo tra di loro e non con gli umani, aspetto ritenuto finora pivotale del gioco.

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.