Dark Souls 2 - Valle del Raccolto

Un'area particolarmente velenosa... in tutti i sensi! Ecco come venirne a capo.

Cliccate sul testo seguente in blu per tornare all'indice della guida di Dark Souls 2.

Avanzate fino alla pozza, oltrepassatela ed entrate nell'anfratto, dove potrete accendere il Falò della Pozza Velenosa. Tenete presente che potrete combattere gli effetti del veleno con del Muschio Velenoso, una cosa da ricordare durante il passaggio in quest'area.

Più avanti potrete parlare con Chloanne la Mercante di Minerali, da cui potrete comprare alcuni oggetti.

Imboccate il sentiero discendente fino in fondo e andate a sinistra per recuperare una Gemma vitale e far tornare in vita uno scheletro. Tornate in fondo alla discesa da cui siete entrati ed eliminate il grosso mostro nella pozza avvelenata, possibilmente dalla distanza.

Gli oggetti sparsi nella pozza possono essere recuperati, ma tenete a portata di mano del Muschio Velenoso per curarvi e uscite appena possibile dalle zone avvelenate. Spostatevi da un punto sicuro all'altro ogni volta, e prendetevi il tempo di recuperare. Nel passaggio al centro troverete un Ramo profumato del passato e una Torcia. Scendendo le scale potrete arrivare a un forziere contenente un Seme del fuoco e una Benedizione divina, ma il veleno salirà velocemente. Anche stavolta, Muschio velenoso a portata di mano.

Nella sala accanto allo slargo troverete Gavlan: anche stavolta, vendetegli pure tutto ciò che non vi serve prima che se ne vada, poi raccogliete la Pietra grezza dal baule accanto al mercante.

Tornate pure all'esterno e salite la rampa sulla destra, in cima ad essa potrete recuperare un'altra Torcia. Proseguite e salite la prima scala sulla destra per trovare dieci unità di Bomba oscura.

I mostri in basso sono lenti e sparano dei globi di oscurità: ingaggiate quello di destra e muovetevi ogni volta di lato per evitare i suoi proiettili, poi sfruttate la sua lentezza per portare ogni volta dei colpi. L'altro mostro non dovrebbe reagire pur essendo vicinissimo. Eliminato il primo, passate al secondo con la stessa tecnica. Non restate mai allo scoperto, o potreste venire colpiti anche rotolando di lato. Volendo potrete anche evitarli raggiungendo velocemente la scala successiva per tirare la leva che apre il passaggio, poi bersagliare i nemici dall'alto.

Dopo aver sgombrato la zona, entrate nel passaggio e andate subito a destra per trovare il Falò delle Miniere. Proseguite, e inoltratevi nei passaggi in basso (dove ci sono dei buchi) se avete buona resistenza al veleno o volete semplicemente rischiare. Nell'area successiva troverete vari giganti in fondo alla valle, ignorateli ed eliminate il mostro con il martello.

Ignorate le scale e proseguite lasciandole alla vostra destra, addentratevi nel cunicolo (in cui troverete un nemico) e percorretelo per sbucare in una sala dove è situato l'Altare del Sole, dove potrete unirvi al Patto degli Eredi del Sole e ottenere il Sigillo del Sole.

Tornate alle scale e salitele, poi oltrepassate le urne per ritrovarvi nel Picco Terrestre. Lasceremo la sezione relativa per dopo, visto che a breve incontrerete un boss. Proseguite ed eliminate i nemici in cima, attirando i mostri con il martello sulla passerella in caso di necessità. Al termine delle scale potrete lasciarvi cadere nella nicchia in basso per recuperare un Incenso dello scettico.

Prima della nebbia troverete una piccola rampa di scale sulla destra. Poco dopo di essa, una stanza con dei nemici e un forziere. Quando vi sentirete pronti, entrate nella nebbia in fondo al passaggio coperto dalla nebbia per trovarvi faccia a faccia con il Boss: Demone della Cupidigia.

Vai ai commenti (637)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Last of Us ha venduto oltre 20 milioni di copie su PS4 e PS3

Nuovo traguardo per il gioco di Naughty Dog.

In Death Stranding la vita o la morte degli NPC dipenderà dalle scelte del giocatore

Hideo Kojima: "vogliamo davvero svelare il significato della connessione tra le persone. Come si forma, come si sviluppa".

Commenti (637)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza