Dark Souls 2 - Gola Nera

Un pozzo oscuro in cui ogni passo falso può significare una morte rapida. Ecco come uscirne intatti!

Cliccate sul testo seguente in blu per tornare all'indice della guida di Dark Souls 2.

Avanzate e andate subito a sinistra per arrivare al Falò dell'Accesso alla Gola Nera.

Tornate all'aperto e cominciate a scendere il pendio. I lati della discesa sono guardati da statue simili a quelle con cui avete avuto a che fare nello Scolo, eliminatele sistematicamente. In caso veniate avvelenati, potete tornare di corsa al falò per curarvi senza consumare oggetti.

In fondo alla discesa vedrete alcune pozze scure, avvicinatevi ad esse ma scattate immediatamente via: contengono dei mostri che tenteranno di attaccarvi di sorpresa prima di uscire dalla loro tana (uccidendovi in caso ci riescano). Una volta sistemati, cercate il passaggio a sinistra delle pozze per trovare un forziere contenente uno Shotel e l'Arma Magica Migliorata.

Proseguite oltre le pozze, eliminando se possibile anche le statue in alto. Dalle aperture sulla sinistra sbucheranno dei verrmi giganteschi molto facili da abbattere: attendete che portino il loro attacco, infliggete un paio di colpi e ritiratevi. In alternativa, bersagliateli dalla distanza.

Di fronte all'apertura del primo verme troverete una Grande anima di soldato ignoto, Frammenti vitali e una Torcia. Lo slargo successivo sarà pieno di statue e di pozze, da cui usciranno i soliti nemici.

Dalla parte opposta della fenditura da cui esce il secondo verme, potrete lasciarvi cadere su una piattaforma più in basso. Qui troverete una porta che ancora non potete aprire: costeggiate il costone roccioso fino in fondo e lasciatevi cadere sulle piattaforme in basso per due volte.

Inoltratevi nell'apertura per incontrare due giganti. L'area permette di manovrare ma è buia, ed è difficile evitare a lungo i giganti. Il modo migliore per vincere questo combattimento è avvelenarli: attirateli nel cunicolo da cui siete entrati (non vi seguiranno fino in fondo) e bersagliateli con oggetti che avvelenano, come gli Escrementi o altri. Avrete bisogno di colpirli più volte prima di avvelenarli.

Dopo averli uccisi riceverete la Chiave Dimenticata e l'Anima di un gigante. Cercate i due cunicoli nella grotta: dentro il primo troverete un Anello dei giganti +1 e un Osso di drago pietrificato.

Nella seconda, piccola camera con dei vasi (all'interno di uno di essi troverete quattro unità di Talismano d'argento), troverete invece una gabbia in cui potrete entrare per ritrovarvi sul sentiero principale dell'area, nello slargo dopo i vermi giganti.

Tornati in superficie, raggiungete nuovamente l'area dei due vermi e lasciatevi cadere sulla piattaforma: grazie alla chiave lasciata dai giganti, ora potrete aprire la porta. Oltre di essa troverete Grandahl, con cui dovrete parlare in questa e altre due occasioni per unirvi a un Patto ben preciso.

Tornate su tramite la gabbia/ascensore nella sala dei giganti, o se volete accorciare utilizzate un Osso del ritorno, poi raggiungete lo slargo dopo i vermi.

Distruggete i vasi all'inizio dello slargo e prendete la Gemma vitale radiosa, poi proseguite nel primo cunicolo a sinistra. Per eliminare la statua dietro al forziere, aggirate quest'ultimo sulla vostra destra. Prima di tornare allo slargo, raccogliete dal baule la Benedizione divina.

Dalla parte opposta, costeggiando il lato destro del sentiero che porta allo slargo, troverete un cunicolo, e in fondo a esso dei vasi con una Pietra di Pharros e il Falò della Camera Segreta. Se doveste utilizzarlo per riposarvi, ricordate che al ritorno nello slargo le pozze saranno nuovamente territorio minato.

Usciti dalla sala del falò, costeggiate lo slargo sulla destra per arrivare a un ingresso bloccato dalla nebbia. Entrate per affrontare un Boss: il Putrido.

Vai ai commenti (637)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Batman Arkham Origins confermano di essere al lavoro su un gioco DC

Quale sarà il misterioso progetto di Warner Bros. Montreal?

Hideo Kojima fermato alla dogana americana a causa del BB Pod di Death Stranding

Prima dell'arrivo al San Diego Comic-Con il creatore di Death Stranding ha avuto un piccolo problema alla dogana.

Articoli correlati...

Commenti (637)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza