Respawn ha spiegato ai colleghi di Eurogamer.net perché l'installazione di Titanfall su PC richieda 48GB, contro i 17GB della versione Xbox One.

Il lead engineer Richard Baker ha svelato che la differenza di circa 35GB è da imputare quasi totalmente alla quantità di file audio non compressi presente nella versione per PC.

"Al momento del download o dell'installazione dal disco, le dimensioni sono di molto minori rispetto a quelle finali", ha spiegato Baker".

"I file audio vengono scaricati o installati dal disco, per essere successivamente decompressi. Avremmo probabilmente potuto decomprimere l'audio dal disco ma eravamo preoccupati per i requisiti minimi e per il fatto che le macchine dual core potessero usare moltissime risorse solo per la decompressione".

"I 35GB sono rappresentati quasi completamente da file audio. Su PC di fascia alta (la decompressione dell'audio, ndR) non sarebbe un problema. Su PC di fascia media nemmeno. È su macchine con processori dual core, che rappresentano il nostro requisito minimo, che non potevamo dedicare troppe risorse all'audio".

Ecco i requisiti minimi a cui ha fatto riferimento Baker:

  • OS: Windows Vista SP2 64-bit / Windows 7 SP1 64-bit / Windows 8 64-bit
  • CPU: AMD Athlon X2 2.8GHz / Intel Core 2 Duo 2.4GHz
  • RAM: Almeno 4 GB
  • HARD DRIVE: Almeno 50GB di spazio libero.
  • VIDEO: AMD Radeon HD 4770 con 512MB o superiore / Nvidia GeForce 8800GT con 512MB o superiore
  • DirectX: DirectX 11
  • INPUT: Keyboard e mouse, Microsoft Gamepad
  • CONNESSIONE INTERNET: 512kbps download and 384kbps upload o migliore.

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Altri articoli da Matteo Tabai