EA metterà a disposizione dei giocatori australiani e neozelandesi una serie di server dedicati per giocare a Titanfall.

La notizia arriva direttamente dal sito di supporto dell'azienda, in cui si specifica che a beneficiare dei server locali saranno tutte le piattaforme su cui gira il gioco.

Respawn ha inoltre annunciato l'attivazione di nuovi server per la regione, poiché quelli inizialmente disponibili hanno rapidamente il limite di capienza.

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Altri articoli da Matteo Tabai